TORNA ALLE NEWS

MXGP of Bulgaria: Mathys Boisramé è Campione Europeo 250 2018!

Giornata trionfale per il Team Honda RedMoto Assomotor sulla pista Bulgara di Sevlievo dove è andata in scena la penultima prova del Campionato Europeo 250.

Mathys Boisramé si è presentato a questa gara con la tabella rossa di leader della classifica e con un buon vantaggio.
Nelle qualifiche Mathys si è subito trovato a proprio agio sul fondo duro della pista Bulgara andando a far segnare il secondo miglior tempo, anche Alberto Forato è in crescita ed ha conquistato un ottimo nono tempo.

Al via di gara 1 Boisramé non è riuscito a trovare il giusto spunto e alla prima curva è transitato in seconda posizione, il giovane francese con una gara senza rischiare si è portato a casa la seconda piazza e grazie al ritiro del suo diretto avversario al titolo, alla fine della gara il vantaggio in classifica è salito a 40 punti. Alberto Forato con una gara all’attacco ha concluso in nona posizione.

In gara 2 Mathys ha fatto qualcosa di incredibile partenza fulminante e si è portato al comando già alla prima curva, Boisramé nella prima gara ha cercato di prendere il largo per poi amministrare, negli ultimi giri ha dovuto resistere agli attacchi di un avversario ma senza mai dar l’impressione di poter cedere la prima posizione.

Mathys Boisramé vince il Gp della Bulgaria e si aggiudica in anticipo anche il titolo di Campione Europeo 2018.

Francesco Maifredi commenta così la gara: “Vittoria inaspettata non ci aspettavano di vincere il titolo con una gara di anticipo. Mathys è stato straordinario ha retto la pressione alla grande. Il team ha fatto un grandissimo lavoro per arrivare a questo risultato, voglio ringraziare tutti i miei ragazzi gli sponsor e Honda. Adesso abbiamo l’ultima gara ad Assen per fare ancora un ottimo risultato e poter festeggiare questa grande vittoria”.

Alfredo Bevilacqua commenta così la gara: “Vorrei unirmi alle parole di Francesco facendo i complimenti a Mathys per la determinazione che ha avuto in questa stagione gestendola al meglio, un ringraziamento a tutto lo staff del team al completo, agli sponsor e soprattutto ad Honda RedMoto e Honda Motor Europe che hanno creduto in noi e ci hanno supportato al massimo per raggiungere questo ambito risultato. Un grazie anche a Francesco che mi ha seguito in questo progetto così complesso e che alla fine ci ha ripagato completamente”.

/web/htdocs/www.redmoto.it/home/wp-content/themes/redmoto/single.php