TORNA ALLE NEWS

Lazzate: Matteo Grattarola fa il bis nell’Italiano Outdoor di Trial

 

 

Gran Successo con Matteo Grattarola nella TR1, trionfo con Valter Feltrinelli nella TR4, un doppio secondo posto per Piero Sembenini (TR3 Open) e Sara Trentini (Femminile) che valgono però come una vittoria. Nella seconda prova del Campionato Italiano Trial Outdoor disputata a Lazzate, nel cuore verde del Parco delle Groane della Provincia di Monza e Brianza, il Sembenini Nils Montesa RedMoto Trial Team conferma l’en plein rimanendo al comando delle quattro categorie in cui schiera i propri piloti.

Ancora un weekend da incorniciare per uno straordinario Matteo Grattarola, sempre più “padrone” della TR1 ed in cerca con la Montesa Factory dell’ennesimo titolo italiano.

Spettacolo già dalla giornata di sabato con le prove cronometrate disputate proprio davanti alla hospitality del Sembenini Nils Montesa RedMoto Trial Team dove i modelli Montesa in esposizione catturano l’attenzione di addetti ai lavori e “profani”.

Strapotere assoluto di Grattarola che strappa il best lap già al primo tentativo, con un paio di passaggi che esaltano il pubblico giunto in Brianza per seguire l’appuntamento col Trial outdoor.

Prove terminate al comando per il pilota valsassinese che, insieme al Team, a conclusione della giornata sale sul palco in occasione della presentazione ufficiale delle squadre impegnate nella competizione nazionale voluta dalla Federazione Motociclistica Italiana. Un appuntamento importante che riunisce nell’auditorium di Lazzate più di 200 persone e proietta idealmente verso la prova ufficiale di domenica.

Impeccabile nella gara di domenica, Grattarola già dopo il primo giro, mette un distacco incolmabile fra sé e tutti gli altri avversari, chiudendo il secondo giro con un margine più che rassicurante al termine di un percorso tecnico che non lo ha praticamente mai messo in difficoltà.

Anche a Lazzate prosegue quindi il momento di forma straordinaria vissuto da Matteo Grattarola. L’otto volte Campione Italiano Trial Outdoor ha inanellato la sua trentesima affermazione consecutiva nella serie, la seconda di fila con la Montesa COTA 300RR Factory schierata dal Sembenini NILS Montesa RedMoto Trial Team. Una vittoria costruita con sole 14 penalità complessive nei due giri di gara, proseguendo il suo momento d’oro ribadito anche dal successo nell’Europeo Trial a Castellolí.

Nella prossima prova dell’Italiano Outdoor, in programma il 9-10 giugno prossimi a Santa Fiora (GR), teatro del terzo di sei eventi del calendario 2018, il pilota delle Fiamme Oro si presenterà nuovamente con la casacca di leader.

Nella TR4, trionfo per Valter Feltrinelli che bissa il primo posto di Gubbio e si conferma al comando della categoria: di misura la vittoria conquistata in Brianza, con una penalità in meno rispetto al secondo classificato merito della straordinaria esperienza dimostrata nelle zone più complicate.

Nella TR3 OPEN secondo posto per Piero Sembenini che resta comunque al comando della Assoluta e nella prova di Santa Fiora punta a riconquistare il successo di giornata.

Nella Femminile, secondo posto per Sara Trentini che resta comunque al comando della classifica generale a pari-merito dopo una giornata che l’ha sempre vista costretta ad inseguire il primo posto.

“La stagione prosegue in modo davvero positivo, con il primato nelle quattro categorie del Campionato Italiano e la straordinaria condizione di Matteo Grattarola, atteso a maggio dall’appuntamento col Mondiale in Spagna – dichiara Gino Sembenini, Team Manager – sappiamo che i nostri avversari aspettano una nostra sbavatura per provare ad insidiare il primato di giornata e di classifica, grazie al lavoro dei piloti, dei tecnici e del Team ci stiamo portando a casa soddisfazioni davvero importanti. A Lazzate ci siamo confermati al vertice della specialità in una prova condizionata dal caldo torrido”.

/web/htdocs/www.redmoto.it/home/wp-content/themes/redmoto/single.php