TORNA ALLE NEWS

Il “Lupo” colpisce ancora: Ale Lupino campione italiano MX1 per la terza volta consecutiva!

Ancora una volta a segno: come da pronostico l’inarrestabile Alessandro Lupino (Honda RedMoto Assomotor) ha centrato a Mantova un’altra gara eccezionale che gli ha consegnato già dalla prima manche il terzo titolo tricolore consecutivo.

Il pilota delle Fiamme Oro non ha sbagliato nulla: ha risolto ogni indecisione in partenza, scattando in modo perfetto per tre volte al cancelletto e centrando tre limpide vittorie nelle due gare e nella Supercampione. Sulla pista lombarda, resa molto impegnativa da un breve ma abbondante rovescio che ha costretto a posticipare la partenza della prima gara, Lupino ha condotto in testa dal primo all’ultimo giro tutte le frazioni.

Acuto di Giovanni Bertuccelli (Honda Team Pardi), che nella prima gara MX1 ha tagliato il traguardo in seconda posizione guadagnando un bottino di 210 punti decisamente importanti per la corsa al titolo Over 21. Presentatosi a Mantova in testa alla classifica di classe con 59 punti di vantaggio, Bertuccelli ha staccato il suo più immediato inseguitore di 231 lunghezze: non una certezza matematica per il titolo, ma una seria ipoteca se si considera che mediamente i punti assegnati per ogni gara nella over21 sono sempre interiori a 200.

Se Bertuccelli allunga nella over21 MX1, Gianfranco Mattara (Honda RS77) non è da meno nella Under21 che in classifica assoluta ha 139 punti di vantaggio da gestire nell’ultima tappa.

Molto combattuta la sfida nella classe MX2, soddisfatto del secondo gradino del podio Michele Cervellin (Honda Martin), che con questo risultato prende il largo verso il titolo MX2 con oltre 400 punti di vantaggio sul primo inseguitore.

Cervellin è caduto nel primo giro di gara1 chiusa poi al tredicesimo posto, ma ha poi brillantemente rimediato con una vittoria in gara 2 ed un terzo posto nella Supercampione.

Si chiude così il penultimo round della stagione 2017: prossimo appuntamento, decisivo per tutti i titoli salvo la MX1 Elite, è fissato fra quindici giorni, il 7 ed 8 ottobre, al Monte Coralli di Faenza.

/web/htdocs/www.redmoto.it/home/wp-content/themes/redmoto/single.php